F1 – ecco tutti i dettagli tecnici di Albert Park – Formula 1 scopri il gran premio di Australia:

Il 17 marzo sarà un giorno molto atteso per tutti coloro che non vedono l’ora di vedere tutte le monoposto in azione, sarà il giorno infatti, del gran premio di Australia, il circuito è Albert Park, ma quali sono i dettagli di questa pista e cosa dobbiamo aspettarci da questo gran premio? ecco a voi svelati alcuni dettagli tecnici del circuito di Melbourne.

Una pista che ospita il gran premio dal 1996:

Una pista che ha compiuto quindi, da poco 22 anni e che ospita da allora il Gran Premio di Australia, appuntamento fisso per gli appassionati di Formula 1, si tratta di un circuito cittadino, quindi è molto stretto, dove i sorpassi sono molto pochi e conta molto la qualifica, gran parte dell’asfalto è aperto al traffico nei periodi che non riguardano la Formula 1.

Un pò di dettagli di Albert Park:

Un circuito lungo 5.303 metri, composto da 16 curve, 10 sono a destra e solo 6 a sinistra, sicuramente la frenata più importante avviene in curva in curva 1, Jones.

è la Ferrari che detiene il maggior numero di vittorie in questo circuito, dalla Rossa, sono state infatti, vinte ben 8 edizioni, il record è sicuramente di Michael Schumacher, subito dopo c’è Sebastian Vettel.

Albert Park è un tracciato che richiede un carico aerodinamico medio, come media sarà anche l’usura delle Power Unit.

il rischio di surriscaldamento è molto alto a causa anche dei rettilinei, sono poco lunghi e davvero pochi, impossibile far respirare il Powertrain in questo circuito.

Le marce sicuramente più utilizzate dai piloti saranno la sesta, la settima e l’ottava marcia.

i giri da percorrere sono 58, in un circuito nel quale è sempre, spesso presente la Safety Car, a causa proprio dei numerosi contatti.

Albert Park e le mescole:

Le mescole scelte per questo gran premio sono: C4 (Soft) C3 (Medium) e C2 (Hard)

sono questi i set che porteranno i piloti in Australia.

l’appuntamento allora è in Australia, il 17 marzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *