F1| Alonso operato alla mandibola, tutti i dettagli dell’incidente.

Proprio ieri è arrivata la notizia dell’incidente in bicicletta dello spagnolo della Renault Fernando Alonso che è stato colpito da una macchina mentre si stava allenando in bici a Viganello, in Svizzera.

Il pilota

E’ stato subito trasportato in ospedale, per fortuna subito dopo sono arrivate notizie rassicuranti che hanno tranquillizzato tutti, dai tanti tifosi al team.

Per fortuna niente di grave per Alonso, che ha riportato soltanto la frattura della mascella e ha perso qualche dente.

Il pilota è stato subito trasferito a Berna, in un centro specializzato dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico che è andato bene. Alonso dovrà rimanere sotto osservazione per qualche giorno.

A quanto pare quindi, Fernando non salterà i test di marzo in Bahrain dove esordirà con al posto di Daniel Ricciardo, passato in McLaren.

La dinamica:

Ma qual è stata la dinamica dell’incidente? La polizia ha da poco comunicato che il pilota spagnolo è stato investito da un’auto che stava facendo manovra per entrare all’interno di un parcheggio di un supermercato.

Ad investire Fernando sarebbe stata una 42 residente nel luganese.

Secondo una prima ricostruzione la donna stava entrando all’interno del parcheggio svoltando a sinistra mentre Fernando stava superando una fila di macchine ferme sulla destra. L’impatto è stato inevitabile. La polizia adesso sta valutando la dinamica per accertare le resposabilità di quanto accaduto.

La nota della scuderia Alpine:

“La scuderia Alpine conferma che Fernando Alonso è stato coinvolto in un incidente stradale mentre si stava allenando in bicicletta in Svizzera. Fernando è cosciente e si sente bene”.

Poi continua: “Alonso dopo alcuni giorni di completo riposo potrà riprendere progressivamente l’allenamento. Ci aspettiamo che sia pienamente operativo per poter iniziare la stagione”.

I test infatti, inizierenno a breve, saranno nel mese di marzo, e dureranno tre giorni, dal 12 al 14 marzo, questo sarà l’inizio della stagione 2021!.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *