DAS Mercedes: La FIA lo vieta nel 2021. Adesso è legale

Dopo la scoperta del dispositivo introdotto da Mercedes, nel secondo giorno di test a Barcellona, è scoppiata la polemica. La FIA l’ha ritenuto legale, ai box non si parla d’altro. Ma cosa ne sappiamo? Ecco le ultime novità.

La FIA:

La Federazione ha rilasciato un comunicato che riguarda il sistema DAS (Dual Axis Steering) che abbiamo visto sulla W11 di Lewis Hamilton e di Valtteri Bottas, che proprio in questi giorni si sono ritrovati in testa nella classifica, per quanto riguarda i tempi. Comunicazione che spiega che al momento, quindi per tutta la stagione 2020 il DAS è legale, dal 2021 però il sistema diventerà illegale.

Il volante mobile utilizzato da Mercedes è quindi legale per tutto il 2020 ma diventerà illegale durante il 2021.

Il regolamento:

Proprio per questo è importante dare un’occhiata all’articolo 10.5.2 del regolamento tecnico che entrerà in vigore nel futuro della Formula 1: “Il riallineamento delle ruote sterzanti, deve essere definito unicamente da una funzione unica della posizione di rotazione del volante”.

Quindi, il DAS è regolare e rimarrà tale fino ad eventuali disposizioni della FIA.

Ma quali sono i vantaggi che avranno Hamilton e Bottas in pista?

Quali sono i vantaggi del “volante mobile” di Lewis e Valtteri? sicuramente il DAS potrebbe portare ad un aumento della velocità di punta, infatti, la W11 potrebbe aumentare la sua velocità tra i 3 e i 5 km/h, infine, potrebbe mantenere le gomme a temperatura soprattutto sul rettilineo. Questo permetterebbe di arrivare alla staccata nelle migliori condizioni possibili, prima di inserirsi in curva.

Il DAS quindi, potrebbe diventare illegale soltanto nel caso in cui la FIA rilevi dei problemi legati alla sicurezza del pilota in pista.

info@f1racegp.com

redazione@f1racegp.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *