Cosa dobbiamo aspettarci da Ferrari al GP di Ungheria? | F1

Domenica 19 luglio l’Hungaroring ci svelerà quali saranno le novità della SF1000.

Sono tante le ipotesi che girano intorno al lavoro svolto dalla scuderia di Maranello per cercare o almeno per provare a tornare a competere con i top team. Tra le varie ipotesi spunta quella di un nuovo muso per la Rossa che potrebbe arrivare domenica o slittare per il GP di Silverstone. Proviamo quindi, a capire se e quali saranno le novità.

GP UNGHERIA ORARI SKY E TV8

“La Ferrari si vedrà in Ungheria” Questa era la promessa del Cavallino, poco prima dell’inizio della stagione, le cose poi sono precipitate già da subito e l’Hungaroring potrebbe essere l’ancora di salvezza per la Rossa.

Un circuito dove sorpassare è quasi impossibile e dove le qualifiche saranno fondamentali.

Le ipotesi delle novità a Budapest:

Dopo il pacchetto di aggiornamenti che non abbiamo visto in Stiria, ci sarà molto probabilmente un secondo pacchetto, anche se ancora non si conoscono i dettagli ma possiamo fare delle ipotesi. Gli aggiornamenti potrebbero anche essere invisibili, ad esempio, potrebbero essere legati alle pance.

L’altra ipotesi che si fa sempre più spazio è quella che riguarderebbe un nuovo muso per la Rossa.

Le parole di Mattia Binotto:

“L’obiettivo è raccogliere il massimo di punti e per riuscirci dovremo essere perfetti in ogni punto, dalla preparazione della vettura alle operazioni in pista, passando dall’affidabilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *