Coronavirus: Quattro team potrebbero abbandonare la F1?

Sono quattro i team di Formula Uno che minacciano di abbandonare il Circus.

A lanciare l’allarme è stato proprio Zak Brown, il CEO della McLaren. 

La crisi da Coronavirus potrebbe infatti, far abbandonare a quattro scuderie la Formula Uno.

Infatti, la crisi finanziaria sta colpendo anche il dorato mondo della Formula Uno, anche perchè le scuderie stanno continuando ad affrontare numerose spese e stanno continuando a pagare gli stipendi dei numerosi lavoratori.

McLaren ha già licenziato una buona parte del personale per poter tagliare i costi, lo ha ammesso Zak Brown durante un’intervista, il CEO McLaren ritiene inoltre che la Formula Uno dovrebbe inoltre iniziare a pensare anche a questo e dovrebbe inoltre, continuare ad abbassare il tetto massimo del budget. Questa regola del tetto massimo entrerà in vigore soltanto nel 2021. 

Le parole di Brown:

“Tutto quello che sta accadendo è sicuramente molto devastante per tutte le scuderie presenti all’interno del Circus di Formula Uno. Se la situazione non verrà affrontata, potremo avere quattro squadre che abbandoneranno la F1”.

In questo momento la Formula Uno si trova in uno stato molto critico”.

Quali sono quindi le proposte in questo momento?

Una di queste è sicuramente quello di posticipare il regolamento del 2021 in modo da abbassare il tetto massimi di budget, l’altra proposta è quella di vietare lo sviluppo delle monoposto del 2022 per tutto l’anno e poi, congelare i motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *