Carlos Sainz: “Non è stata una buona gara”

Carlos Sainz

Gara difficile quella di oggi per il pilota della Ferrari per Carlos Sainz. Il pilota spagnolo ha chiuso il Gran Premio del Portogallo in 11esima posizione, a gran fatica, superato dalla McLaren e dall’Alpine.

Una gara anonima per Ferrari

Sicuramente una gara anonima e anche molto difficile per il Cavallino, con un Charles Leclerc sesto alle spalle della McLaren di Lando Norris e con un Carlos Sainz undicesimo, dietro alle due Alpine, quella di Ocon e quella di Fernando Alonso e della McLaren di Daniel Ricciardo.

Carlos Sainz

Fuori dalla top ten e fuori dalla zona punti, ecco le sue parole subito dopo la bandiera a scacchi: “Non è stata una buona gara per noi. Avevamo tutti gli ingredienti per fare bene e puntare al quinto posto ma abbiamo sbagliato nei punti critici. Dobbiamo imparare e migliorare”.

Se ti sei perso la gara tranquillo, ecco tutti i giri minuto per minuto

Ma quali sono stati i problemi della Ferrari?

Il pilota spagnolo analizza poi tutti i punti critici di questa domenica: “La partenza è stata buona, tutto si è capovolto nel momento del pit stop con la gomma media. Non ci aspettavamo tutta questa usura. Ho provato l’undercut su Norris ma non è servito a niente, cercando di attaccarlo sin da subito ho mangiato tutta la gomma che poi mi ha causato un grande sottosterzo. E’ stata una gara molto complicata”.

Complicata anche la gara di Charles Leclerc al terzo appuntamento stagionale, sicuramente il monegasco è riuscito a recuperare qualche posizione, ma sicuramente le qualifiche hanno influito molto, ecco le sue parole subito dopo la fine del GP: “E’ colpa mia se non siamo arrivati quinti oggi, da ottavo ho fatto il massimo che potevo fare. Dobbiamo capire cosa è successo con le gomme medie”.

Ecco tutti i dettagli sui nuovi Airtag di Apple

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *