Ferrari e il pessimismo sul progetto 671, verità o pre – tattica?

Sono 22 i giorni che ci separano dal vedere la Rossa del 2020 nuovamente in pista. Il 19 febbraio infatti, inizierà la prima sessione di test.

Prima dell’inizio ufficiale di Melbourne a marzo infatti, vedremo le monoposto schierarsi in pista, per poter effettuare le due sessioni di test di Barcellona.

L’attesa ovviamente è quasi snervante, anche a causa delle voci che nel corso dell’ultimo mese si sono susseguite. Come sarà la nuova Ferrari? ma soprattutto, il pessimismo degli addetti ai lavori di Maranello, soprattutto quello del team principal Mattia Binotto, è fondato?

Sarà ancora un altro anno dominato dalle Frecce d’Argento?

In molti dicono che la nuova monoposto avrà un carico aerodinamico migliore rispetto al 2019, altri pensano che il motore del nuovo Cavallino sarà migliore rispetto al passato, non mancano inoltre le voci che arrivano dalla Germania, voci preoccupanti che ci raccontano i momenti critici che in questo momento il team sta avendo con la nuova monoposto.

Qual è quindi la situazione in casa Ferrari?

Sappiamo già che la nuova monoposto sarà di Charles Leclerc e di Sebastian Vettel, piloti confermati per questa nuova stagione.

Sappiamo anche che la SF90 aveva delle evidenti difficoltà in curva ma era formidabile sul rettilineo.

Se le voci arrivate dalla Germania sono davvero fondate, il 2020 sarebbe un altro anno dominato dalla Mercedes.

Quello che è anche probabile però, è che a Maranello potrebbero aver lavorato su due telai diversi.

Potremo vedere entrambe le monoposto in due differenti momenti, durante la prima sessione di test pre campionato e nelle seconda sessione.

Ovviamente, queste sono soltanto ipotesi, niente di certo.

Intanto, vi ricordo le date importanti della Formula Uno del 2020:

  • 11 febbraio: Presentazione Ferrari – Teatro Valli Reggio Emilia
  • 12 febbraio: Presentazione Renault
  • 13 febbraio: Presentazione McLaren
  • 14 febbraio: Presentazione Mercedes
  • 14 febbraio: Presentazione Alpha Tauri
  • 19 febbraio: Presentazione Haas – Alfa Romeo
  • 19 – 21 febbraio: Prima sessione di test
  • 26 – 28 febbraio: Seconda sessione di test

info@f1racegp.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *