F1 | Vettel: “In Ferrari? Abbiamo fallito da una parte e dall’altra”

Sebastian Vettel nel corso di un’intervista ha parlato del suo futuro in Formula 1 e della sua esperienza in Ferrari.

Dopo un fine settimana difficile in Austria il quattro volte campione senza ancora un contratto tra le mani ha affermato: “Sarà molto importante trovare un ambiente adatto a me, non è importante l’aspetto finanziario”.

Poi, sulla sua esperienza all’interno della scuderia di Maranello ha affermato: “Abbiamo provato tutto, ma abbiamo fallito entrambi il grande obiettivo che era il titolo”.

Con il suo contratto in scadenza e con ancora nessun offerta (tranne qualche voce che lo vedrebbe alle Mercedes) il quattro volte campione del mondo non ha ancora deciso sul suo futuro, queste le sue parole: “Non ho ancora preso una decisione e non conosco ancora il mio futuro, è molto importante  trovare un ambiente adatto a me mentre per quanto riguarda l’aspetto finanziario, non è in primo piano. Sono ancora ambizioso, la Formula Uno è la mia vita”.

Come scritto sopra, molte volte il tedesco della Ferrari è stato associato alla Mercedes, sia Lewis Hamilton che Valtteri Bottas hanno il contratto in scadenza alla fine dell’anno e quindi, in teoria ci dovrebbero essere due sedili liberi in Mercedes, anche se il rinnovo per entrambi è molto vicino, dopo gli ottimi risultati di Bottas domenica scorsa.

Sebastian, infine, ha confessato di aver chiesto un consiglio al consigliere della Red Bull, Helmut Marko ma senza proporsi come futuro pilota della Red Bull per il 2021 accanto a Max Verstappen: “E’ un amico e volevo un consiglio da lui. Ho tre possibilità, continuo, mi ritiro o mi prendo un anno di pausa”.

Il posto di Sebastian sarà preso dallo spagnolo attualmente alla McLaren e tal proposito Sebastian afferma: “Ho ricevuto una telefonata inaspettata che mi spiegava che non ci sarebbe stata nessuna offerta di rinnovo, accetto la decisione e abbiamo provato di tutto ma alla fine abbiamo fallito da una parte e dall’altra”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *