F1| Pierre Gasly vince il GP d’Italia| Ritiro per Vettel e Leclerc, penalizzato Hamilton

PIERRE GASLY VINCE IL GRAN PREMIO D’ITALIA!!

49/53: Nona posizione per Lewis Hamilton intanto Gasly è ormai sul gradino più alto del podio anche se rimane l’incognita Carlos Sainz

42/53: Sainz si avvicina sempre di più a Gasly

39/53: Hamilton sale in quindicesima posizione, Gasly ancora in prima piazza

31/53: Ritiro per Max Verstappen, problemi alla sua Red Bull!

31/53: Intanto Gasly è primo, dietro di lui c’è Raikkonen

29/53: Hamilton scivola in ultima posizione, vediamo cosa costruisce

29/53: Hamilton va a scontare la sua penalità, leader adesso Gasly, secondo Raikkonen e terzo Giovinazzi

28/53: Intanto arriva un’altra investigazione, questa volta tra Perez e Verstappen

27/53: Si riparte! Lewis Hamilton parte dalla pole però deve ancora scontare la sua penalità

16:20: La partenza sarà in griglia

16:12: Hamilton in forte ritardo! Arriva con il monopattino!

16:11: Intanto ci informano che la gara ricomincerà alle 16:20

16:10: Ancora tutto fermo e Hamilton è tornato nella sua hospitality, clamoroso, si ritira per protesta?

16:06: Tensioni intanto al muretto box Mercedes con Toto Wolff che sta chiednedo spiegazioni ai suoi uomini, intanto Lewis Hamilton sista dirigendo dai commissari

16:03: Ancora tutto fermo qui a Monza, intanto anche Norris è sotto investigazione per aver rallentato troppo in pit lane

Penalità per Lewis Hamilton Stop/Go più 10″

Bandiera rossa, la gara è sospesa

25/53: 10″ di penalità ad Antonio Giovinazzi

25/53: Incidente per Charles Leclerc, ritiro per l’ultima Ferrari rimasta in pista

24/53: Sale in quarta posizione Charles Leclerc

23/53: Tutti fermi ai box tranne Hamilton ancora sotto investigazione

22/53: Hamilton e Giovinazzi sotto investigazione! Sono rientrati ai box mentre gli altri sono rimasti fuori, la pit lane era chiusa

19/53: Problemi per Kevin Magnussen che parcheggia la sua Haas, bandiera gialla, Safety Car!

17/53: Intanto Verstappen si mette a caccia di Bottas, vule superarlo! Intanto si apre la finestra dei pit stop

11/53: Intanto Raikkonen con la sua Alfa Romeo è più veloce di Leclerc…

9/53: Intanto arrivano 5 secondi di penalità per Albon, Hamilton ancora primo seguito da Sainz e Norris. Bravo Ricciardo quinto

6/53: Problemi ai freni per Sebastian Vettel, arriva il ritiro per la Rossa numero 5

3/53: Verstappen! Supera Stroll e si prende la settima posizione ma Stroll non ci sta!

2/53: Hamilton scappa via e Bottas probabilmente ha una foratura, buona la McLaren seconda con Sainz e terza con Norris

1/53: Scivola Bottas! Superato da Lando Norris, da Sergio Perez e da Daniel Ricciardo, impossibile!o ha problemi o non è riuscito a gestire la partenza

1/53: Partiti!

15:10: Giro di ricognizione!

15:08: Manca davvero poco al giro di formazione, le macchine sono pronte e il cielo è sereno, ci sono 28 gradi

Buongiorno e bentrovati in questo appuntamento tutto italiano! Oggi si correrà in Italia nel Tempio della Velocità, purtroppo con le Ferrari dietro, molto dietro, 13° Leclerc e 17° Vettel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *