F1 Monza| tutti i dettagli del circuito del GP d’Italia

F1 Monza

F1 Monza - Torna il gran premio d'Italia

La F1 si sposta a Monza, per vivere l’emozione di un gran premio tanto atteso, il GP d’Italia, dove la Ferrari potrebbe tornare a vincere.

Il circuito:

Il circuito brianzolo è sicuramente uno di quei circuiti che necessitano di un basso carico aerodinamico, a differenza di SPA Francorchamps.

Misura 5793 metri ed è così suddiviso:

Partiamo dal primo settore, qui troviamo due lunghi rettilinei che sono collegati tra loro da una variante molto lenta. Per poter far la differenza in questo punto sarà necessario giocare con la Power Unit, infatti una PU molto potente non dovrebbe mettere in difficoltà la monoposto.

F1 Monza: la variante della Roggia:

Arriviamo in un punto storico, molto tecnico quello della Roggia, qui è importante il carico aerodinamico, spostiamoci poi nel terzo settore che è composto da lunghi rettilinei e due curve, Ascari e Parabolica, una lunga curva che porta direttamente alla bandiera a scacchi.

Qui è fondamentale la velocità e soprattutto sarà fondamentale avere un buon grip.

Le ali e la Power Unit:

Molto importante anche l’assetto per competere al gran premio d’Italia, il circuito di Monza ha bisogno di un basso carico aerodinamico, quindi di conseguenza le ali saranno scariche.

L’importanza maggiore è data dalla MGU-H dato che a causa delle frenate importanti, l’energia recuperata è minima da parte della MGU-K.

L’impianto frenante:

Verrà messo a dura prova nel tracciato brianzolo, la velocità raggiunta infatti, sarà molto elevata e questo prevede delle frenate impegnative.

Monza infatti, è una delle piste che mette a dura prova l’impianto frenante.

Ed è proprio per questo che le gomme avranno un ruolo fondamentale, si dovrebbe rimanere su una sola sosta, le mescole scelte di Pirelli sono le C2, C3 e C4 .

La Rossa potrebbe tornare a vincere a Monza?

Questa è sicuramente una delle domande che in tanti si stanno ponendo, dopo la vittoria in Belgio, la prima stagionale per la Rossa, potremo rivedere una Ferrari vittoriosa in casa?

E’ sicuramente un circuito che va a favore della SF90, proprio per questo Vettel e Leclerc sono i favoriti per salire sul podio brianzolo.

Non ci resta che aspettare il giorno della gara, appuntamento per domenica 8 settembre alle 15:10!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *