F1, la Ferrari è indietro? Ecco la contromossa da Maranello

Che la Ferrari SF1000 durante i test a Barcellona abbia avuto non pochi problemi sicuramente non è un mistero. In questi giorni c’è molto da fare a Maranello per arrivare preparati alla seconda sessione di test a Barcellona.

Quali sono stati i problemi principali del Cavallino? sicuramente sulla SF1000 durante i test abbiamo avuto modo di “scoprire” due problemi meccanici: l’affidabilità della power unit e il pacchetto aerodinamico.

Il problema aerodinamica:

Concentriamoci sul primo problema, a Maranello sono in arrivo diversi aggiornamenti sul pacchetto, questi sono stati studiati appositamente per dare al pilota una guida migliore. Questi sviluppi, secondo le indiscrezioni arrivate a noi, non sarebbero degli aggiornamenti che rivoluzioneranno la monoposto ma comunque, aiuteranno Vettel e Leclerc ad ottenere una monoposto con una guida migliore.

I problemi della Rossa

Secondo quanto riferito dai piloti manca il bilanciamento, inoltre è presente sulla nuova Rossa un problema di sottosterzo.

Quindi, da quello che è emerso è che il primo pacchetto aerodinamico della SF1000 non ha funzionato. Mercoledì quindi probabilmente vedremo in pista una Ferrari con delle modifiche.

Mattia Binotto

Non ha sicuramente nascosto le difficoltà riscontrate durante i test “Gli altri sono più veloci di noi, sono molto meno ottimista rispetto all’ anno scorso, siamo indietro rispetto a Mercedes? sì. Noi ci siamo concentrati sulla macchina per capirla e conoscerla in tutte le condizioni, non ci siamo concentrati però sul setup“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *