F1 GP Vietnam | Ecco il layout definitivo

F1 GP Vietnam

F1 GP Vietnam, il circuito

La F1 ha introdotto due nuovi gran premi per il 2020, Il GP del Vietnam e il GP d’Olanda, ecco il layout definitivo di Hanoi.

Tra qualche mese sarà completata:

Il circuito di Hanoi sarà completato entro i primi giorni di gennaio, ma c’è una modifica molto importante che comprende il progetto, l’aggiunta della 23 esima curva.

F1 GP Vietnam, il layout

Gli organizzatori del gran premio in terra asiatica, che sarà in programma ad aprile, hanno mostrato un layout aggiornato del circuito cittadino.

Il circuito di Hanoi progettato da Hermann Tilke, presenta una curva in più, diventano quindi 23 in tutto, anziché 22 e segue l’esempio di altri circuiti cittadini, come quello del Giappone, Montecarlo e Germania.

Il circuito cittadino di Hanoi:

Ovviamente, come tutti i circuiti cittadini, ci sono delle difficoltà da affrontare quando si parla di progetti e layout, dato che bisogna assemblare il tutto con le strutture già esistenti.

La parte finale, quella che arriva al traguardo, ha subito dei cambiamenti, con l’aggiunta di un’altra curva e con l’allargamento della pista di circa 15 metri.

Il progetto iniziale:

Il progetto originario prevedeva una curva rapida a sinistra, seguita subito dopo da un’altra, sempre a sinistra ma molto più stretta della prima.

Adesso, invece, la pista si articola molto più sulla parte destra. Questa modifica porta ad un’estensione leggera del circuito, si passa dai 5.565 KM a 5.607 KM, questo cambiamento porta Hanoi alla pari con il circuito di Singapore, Marina Bay.

Il commento di Le Ngoc Chi

CEO della Vietnam Grand Prix Corporation che parla del nuovo progetto pronto i primi di gennaio “Nella costruzione abbiamo modificato curva 22 e aggiunto la curva 23, dopo una consulenza con la Formula Uno e la FIA”.

Inoltre, non dimentichiamoci dell’edificio da 300 metri ispirato alla cittadella imperiale di Thai Long, che sorgerà nei pressi del circuito e che potrebbe sorgere a fine del 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *