F1 GP Imola 2020: I biglietti saranno rimborsabili

C’è ancora molta incertezza sul Gran Premio di Imola che dovrebbe prevedere la presenza di tifosi sulle tribune.

La società che gestisce il Gran Premio che si correrà all’Enzo e Dino Ferrari ha fatto sapere con una nota che la priorità è quella di assicurare la presenza dei tifosi per le giornate di sabato e domenica, in caso contrario, cioè nel caso in cui la Regione dovesse prendere la decisione di chiudere al pubblico, i biglietti acquistati saranno rimborsabili.

Attenzione alle notizie

Sono proprio gli organizzatori di Formula Imola che vogliono evitare, dopo la pubblicazione del nuovo DPCM (Quello del 24 ottobre 2020) la diffusione di notizie non veritiere per coloro che hanno acquistato i biglietti per assistere al Gran Premio di Imola di domenica.

In queste ore gli organizzatori sono in attesa di notizie da parte della Regione Emilia Romagna sulle modalità di svolgimento della gara.

La nota degli organizzatori di Formula Imola:

“Speriamo che le istituzioni riconoscano la possibilità di sperimentare una modalità innovativa di gestione delle tribune all’aperto nel rispetto delle regole e con distanziamento sociale, riteniamo comunque che, qualora il Governo e la Regione Emilia Romagna optassero per una misura più restrittiva, si converrà con coloro che hanno acquistato i biglietti della manifestazione una modalità di rimborso adeguata”.

Per l’occasione sono stati venduti 13mila biglietti e al momento non sembrano essere disponibili per la vendita su Ticketone.

L’articolo è in aggiornamento, per maggiori informazioni continua a seguirmi anche sulla mia pagina Facebook Formula Uno LIVE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *