F1 | Ferrari: Binotto avrebbe vietato a Vettel di presentarsi a Maranello? – L’indiscrezione

La situazione all’interno della scuderia del Cavallino sembra essere sempre più tesa, infatti proprio in queste ore sono stati completati da Charles Leclerc i primi giri al volante della nuova Ferrari SF1000, proprio a Fiorano dove Sebastian Vettel non c’era.

Assente giustificato o ingiustificato?

Difficile da capire dall’esterno, ma a quanto pare il tedesco non avrebbe giustificato il motivo della sua assenza che potrebbe quindi essere legato anche alla scelta di Ferrari di puntare tutto Carlos Sainz per affiancare il giovane monegasco nel 2021. Ma le indiscrezioni sull’assenza del quattro volte campione

Non mancano però le indiscrezioni e secondo quanto riferito da alcune testate giornalistiche, l’assenza di Sebastian Vettel potrebbe essere ricondotta ad un no di Mattia Binotto, una punizione forse? Ovviamente si tratta soltanto di indiscrezioni, nulla è stato confermato ma quello che sappiamo è che Ferrari avrà sicuramente delle difficoltà a gestire, ancora una volta due piloti come Seb e Charles, durante una stagione difficile e complicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *