F1 Abu Dhabi, ecco gli orari e il programma

F1 Abu Dhabi

F1 Abu Dhabi - tutto il programma dell'ultimo appuntamento

La F1 si sposta ad Abu Dhabi per l’ultimo appuntamento della stagione 2019, una stagione piena di colpi di scena, soprattutto alla fine.

Il gran premio:

La stagione 2019 sta per volgere al termine e per la prima volta in assoluto nel mese di dicembre, ma non sentiremo freddo, infatti il circuito dell’ultimo gran premio sarà Yas Marina, nella calda e soleggiata Abu Dhabi.

Titoli già presi:

A Yas Marina non si assegnerà niente, infatti i titoli sono già stati presi qualche gran premio fa.

E’ Lewis Hamilton a laurearsi per la sesta volta campione, male invece le due Ferrari che dopo il disastro in Brasile sono crollate ancora di più, senza una spiegazione plausibile.

Dominio Mercedes:

Qualcuno riuscirà a interrompere un dominio delle Frecce d’Argento che dura ormai da cinque anni? a vincere da ormai cinque stagioni, è stata la Mercedes con Lewis Hamilton per tre volte, una vittoria per Nico Rosberg e una per Valtteri Bottas, che cercherà sicuramente di vincere nell’ultimo appuntamento stagionale.

F1 Abu Dhabi, orari e programma

Gli appassionati potranno seguire l’ultimo appuntamento in diretta su TV8, ma anche su Sky.

Le prove libere invece, saranno un’esclusiva Sky come sempre. Ecco tutta la programmazione completa del gran premio di Abu Dhabi.

Sky Sport F1:

Venerdì 29 novembre:

Prove libere 1: dalle 10:00 alle 11:30

Prove libere 2: dalle 14:00 alle 15:30

Sabato 30 novembre:

Prove libere 3: dalle 11:00 alle 12:00

Qualifiche: dalle 14:00 alle 15:00

Domenica 1 dicembre:

Gara: dalle 14:10

Orari TV8:

Sabato 30 novembre:

Qualifiche: dalle 14:00 alle 15:00

Domenica 1 dicembre:

Gara: dalle 14:10

Non perdetevi inoltre, la diretta testuale su Formula 1 Live e tutti i commenti post gara.

Il circuito:

Yas Marina è un circuito particolarmente affascinante che si articola lungo un paesaggio davvero suggestivo, fatto di luci e di mare.

Yas Marina è lungo 5.554 metri e vanta un totale di 21 curve, fu inaugurato nel 2009.

Una piccola curiosità, il primo pilota a completare un giro completo fu Bruno Senna, nipote di Ayrton.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *