Coronavirus F1, forse tre positivi nei team Haas e McLaren

A pochi giorni dall’inizio del gran premio di Australia, gran premio ormai in salita, il Coronavirus arriva probabilmente anche all’interno della Formula Uno.

Sono tre in totale i contagiati all’interno del paddock, uno in McLaren e due all’interno del team Haas. I tre hanno accusato i classici sintomi del virus proprio all’interno della pista.

In attesa

dei risultati dei test i tre sono stati posti in isolamento nelle loro camere di albergo, purtroppo però tutti e tre sono stati in contatto con numerose altre persone all’interno delle rispettive scuderie.

La Formula Uno però ha un suo regolamento e quindi i risultati del test si sapranno soltanto dopo il gran premio di Australia. In parole povere, il gran premio di Australia si farà e solo dopo scopriremo i risultati del test.

Anche all’Albert Park

si è registrato il primo caso di Coronavirus, proprio a pochissimi passi dal circuito dove domenica, molto probabilmente, si correrà il primo gran premio della stagione. La struttura ricettiva è stata già chiusa e il personale, insieme agli ospiti sono stati messi in quarantena.

Nelle prossime ore, la Federazione deciderà le misure di sicurezza per il primo gran premio della stagione che al 99% si farà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *