Lewis Hamilton e quel rinnovo con Mercedes che ancora non c’è…

Ormai è passato più di un mese da quando il contratto tra Mercedes e il sette volte campione del mondo è terminato, ancora però non c’è nessun altro nuovo accordo e il campione britannico non ha siglato il suo rinnovo con la scuderia anglo tedesca, rimanendo quindi, ancora “disoccupato” e senza un sedile per la stagione che dovrebbe aprirsi a marzo.

Il rinnovo potrebbe arrivare a breve?

Sappiamo però, che il team di Brackley presenterà la sua nuova monoposto, la Mercedes W12, il 2 di marzo, anticipando quindi, quelli che erano i programmi, cioè presentare la monoposto durante i test del Bahrain che si svolgeranno dal 12 al 14 marzo.

Proprio il 2 di marzo quindi, Lewis potrebbe firmare il suo rinnovo, ma in sostanza perchè ancora non c’è stato?
Sicuramente, quello che sappiamo è che le difficoltà riscontrate non sono da ricondurre alla durata del contratto, infatti, il campione britannico è disposto a firmare un contratto biennale, un anno in più rispetto a quanto stabilito in precedenza da Mercedes.

Si è parlato poi di un ritiro, infatti, subito dopo il Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo dell’insolita stagione 2020, si era ipotizzato un futuro fuori dal mondo delle corse per Lewis, cosa che poi non ha trovato nessun riscontro, anche perchè, in effetti che senso avrebbe un ritiro adesso con un titolo sicuramente in tasca nel 2021?

I giorni passano veloci…

Il team principal della Mercedes, Toto Wolff inizialmente aveva dato al suo pilota un tempo stabilito, fino ai test invernali in Bahrain (12-14 marzo 2021).

C’è stato però un grosso cambiamento all’interno del team di Brackley che ha deciso di presentare la sua W12 il 2 marzo durante una diretta web, presentazione che prevede la presenza dei due piloti, quindi entro tale data, dovrà arrivare il rinnovo per Lewis oppure un nuovo pilota per Mercedes.

Con molta probabilità però, nei prossimi giorni arriverà la firma da paret di Lewis Hamilton che non ha ancora visto la sua Mercedes W12 preparata da James Allison.

CALENDARIO F1 2021

ACQUISTA F1 2020 PER PS4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *