Il circuito di Portimao è pronto ad accogliere la F1

Il circuito portoghese è pronto ad ospitare tutti i membri del team di Formula Uno, ha infatti ricevuto la massima certificazione della FIA.

Il gran premio del Portogallo è un gran premio che manca ormai da vent’anni nel calendario della Formula Uno, potrebbe quindi ritornare.

“Stiamo provando a riportare la Formula Uno in Portogallo, proprio l’anno scorso abbiamo ricevuto un’ispezione da parte di Charlie Whiting e Eduardo Freitas. Ovviamente, al circuito sono state apportate diverse modifiche richieste dalla FIA e proprio in questo momento abbiamo ottenuto il massimo livello di certificazione da parte della FIA” Queste le parole di Paulo Pinheiro, il CEO di Parkalgar, una società che gestisce la pista.

Altre novità…

C’è poi, per come ha affermato Pinheiro, che ha già firmato un accordo per poter svolgere i suoi test, previsti per novembre proprio a Portimao. Non sappiamo ancora chi, però questa notizia, sicuramente sarà analizzata.

Non sarebbe ovviamente la prima scuderia che effettua i test in Portogallo anche se su questa pista non si è mai corso un gran premio di Formula Uno ma ha ospitato diverse scuderie per i suoi test, tra queste Ferrari, Renault, Toro Rosso.

La Formula Uno però ha fatto per sedici volte uno stop in Portogallo, sui circuiti di Boavista, Monsanto e Estoril.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *