F1 Singapore vince Sebastian Vettel – secondo Charles Leclerc – Doppietta Ferrari

F1 Singapore

F1 Singapore - Vince Sebastian Vettel

I riflettori della F1 si sono appena spenti a Marina Bay, il GP di Singapore ha preso vita dopo il quindicesimo giro, quando a rientrare ai box per il cambio gomme è stato il tedesco della Ferrari, Sebastian Vettel. Proprio lui ha dato il via al gran premio di Singapore.

Un gran premio lento:

Il quindicesimo appuntamento con il mondiale prevedeva 61 giri, tutto fermo però fino al diciannovesimo, quando ad aprire la lunga sequenza dei pit stop è proprio Seb che riesce a mettersi davanti al suo compagno di squadra Charles Leclerc, protagonista di un sabato strepitoso dove ha conquistato la sua terza pole in carriera.

Penalità per Ricciardo:

Inizia così, con una penalità per Daniel Ricciardo e la sua Renault, inflitta ieri dopo le qualifiche che lo costringe a partire ultimo, un contatto al via di Carlos Sainz con l’altra Renault, quella di Nico Hulkenberg che lo costringe ad un pit stop ad secondo giro.

Una strategia sbagliata invece, costringe Antonio Giovinazzi a trovarsi tra gli ultimi, dopo essere stato leader del gran premio per qualche giro, un pit stop arrivato un giro prima della Safety Car entrata in pista dopo un incidente per George Russell e la sua Williams.

Problemi per le due Racing Point, prima Lance Stroll costretto a tornare ai box a causa di una foratura, poi Sergio Perez al 44 esimo giro parcheggia la sua RP19 in una via di fuga, rientra la Safety Car.

Costretto al ritiro anche Kimi Raikkonen dopo un contatto con il pilota della Toro Rosso Daniil Kvyat. Rientra in pista la Safety Car in una gara contro il tempo al cinquantesimo giro dei sessantuno previsti.

Ottima strategia in casa Ferrari:

Una strategia perfetta quella di casa Ferrari che ha permesso ad entrambi i piloti di salire sul podio nonostante non siano mancate le lotte tra i due della Rossa per conquistare la prima posizione.

Una rinascita quella di Seb, tanto attesa dopo i suoi innumerevoli errori nel corso della stagione. Una vittoria inaspettata, un riscatto ed un’emozione unica vederlo nuovamente sul podio.

Una doppietta Ferrari che mancava da tanti anni, con un Sebastian Vettel sul podio emozionato.

F1 Singapore ecco come si è concluso:

  1. Sebastian Vettel (Ferrari)
  2. Charles Leclerc (Ferrari)
  3. Max Verstappen (Red Bull)
  4. Lewis Hamilton (Mercedes)
  5. Valtteri Bottas (Mercedes)
  6. Alexander Albon (Red Bull)
  7. Lando Norris (McLaren)
  8. Pierre Gasly (Toro Rosso)
  9. Nico Hulkenberg (Renault)
  10. Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)
  11. Romain Grosjean (Haas)
  12. Carlos Sainz (McLaren)
  13. Lance Stroll (Racing Point)
  14. Daniel Ricciardo (Renault)
  15. Daniil Kvyat (Toro Rosso)
  16. Robert Kubica (Williams)
  17. Kevin Magnussen (Haas)
  18. Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) – Ritirato
  19. Sergio Perez (Racing Point) – Ritirato
  20. George Russell (Williams) – Ritirato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *