F1: Grosjean alla guida della Mercedes W10!

Romain Grosjean torna in Formula Uno per un test alla guida della Mercedes W10! Sicuramente questa è una notizia che ci piace!

L’ex pilota della Haas, dopo il brutto incidente in Bahrain della passata stagione, torna alla guida di una monoposto di F1, la Mercedes W10 e lo fara sul circuito francese Paul Ricard, il prossimo 29 giugno.

Grosjean a Barkley:

Il pilota francese è già stato nella sede di Mercedes per fare la prova del sedile e per fare qualche demo laps in vista del Gran Premio di Francia previsto per giugno.

Toto Wolff aveva fatto la proposta al francese dopo il terribile incidente in Bahrain, l’incidente che sicuramente ricorderete è avvenuto al penultimo appuntamento del Mondiale 2020, lo scorso novembre. Il pilota ex Haas è uscito dalla sua monoposto miracolosamente illeso, ha riportato infatti, soltanto qualche ustione alle mani.

Sette mesi…

Sono passati sette mesi dal quel terribile giorno che ha costretto al ritiro Romain Grosjean, ecco come ha commentato la collaborazione con Mercedes per un test privato: “Non vedo l’ora di risalire su una vettura di Formula 1! Sarà un’opportunità speciale per me, guidare la Mercedes del campione del mondo è un’esperienza unica, sono molto grato alla scuderia e a Toto Wolff”.

Il team principal delle Frecce Nere infatti, aveva fatto una promessa al pilota francese: “Quell’incidente non sarà l’ultima cosa che Romain avrà fatto dentro una monoposto di F1”.

Il giorno della promessa Romain era in ospedale: “Quel giorno ero in ospedale, quelle parole mi diedero grande forza e mi tirarono su di morale”

Le parole di Lewis Hamilton:

Anche Lewis Hamilton è entusiasta del ritorno di Romain alla guida di una monoposto di F1: “Sono davvero felice per Romain, abbiamo tutti pregato per lui in quei terribili attimi, è stato un grande sollievo saperlo sano e salvo. Non vedo l’ora di riabbracciarlo però sarà meglio che abbia cura della W10!” Conclude scherzando il sette volte campione del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *