F1 2020: Cancellati altri tre GP, Azerbaijan, Giappone e Singapore

Il calendario del Mondiale di Formula Uno è sempre più incerto, con gran premi doppi e gran premi cancellati. Proprio nella giornata di oggi sono stati annullati altri tre importanti gare, quella in Azerbaijan prevista per lo scorso 7 giugno e quella di Singapore, del 20 settembre. Salta anche il Giappone, con il gran premio di Suzuka previsto per l’11 ottobre.

Si partirà il 5 luglio dall’Austria:

Sono soltanto otto ancora le gare ufficializzate, quelle che prevedono un doppio appuntamento in Austria il 5 e il 12 luglio, quella che si correrà il 19 luglio in Ungheria, seguirà poi un altro doppio appuntamento, questa volta in Gran Bretagna il 2 e il 9 agosto. Al gran premio di Spagna toccherà il 16 agosto ed infine, Belgio il 30 agosto e Monza il 6 settembre.

FIA in questo momento sta valutando anche altri circuiti considerati di Grado 1, tra questi anche il Mugello e Imola, ecco la dichiarazione di Ross Brawn che si sente fiducioso su un possibile calendario con ancora 18 gare: “Le cose stanno cambiando rapidamente ma abbiamo ancora tempo, siamo fiduciosi sull’avere un’ottima seconda parte di stagione e sono state valutate altre piste europee, come Mugello e Imola in Italia, Portmao in Portogallo e Hockenheim in Germania, queste potrebbero aggiungersi al calendario del Mondiale 2020″.

Se vuoi conoscere tutti i circuiti di Grado 1 link qui

info@f1racegp.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *